A.Arensky, «Mio cuore trepida con passione e gioia»

Sulla melodia napolitana.
«La canzone del cantante dietro la scena» dall’opera lirica “Raffaello”